Freddo... cane
10-km.pngEra da ieri pomeriggio o forse giÓ dal mattino che non vedevo l'ora di tornare a casa per indossare scarpette e cappellino e uscire a correre. Avevo voglia di gustarmi la poca neve appena scesa, non ancora acquosa, che vestiva di bianco i campi attorno a casa. In realtÓ ne era rimasta giÓ ben poca e pi¨ che altro, in alcuni punti, la strada era ghiacciata e scivolosa. E' stato comunque strano e diverso correre solo con -3░... la condensa spessa del fiato caldo, l'appoggio diverso dei piedi, il silenzio che nasce dal freddo. Senza accorgermene ho anche mantenuto un buon passo, infatti giÓ a metÓ dei 10 Km mi sentivo provato. Non credevo di poter ritornare in soli 45' 01", anche perchŔ l'obiettivo primario era gustarmi la serata. Ma forse la necessitÓ di scaldarmi ha fatto il resto. Avevo scoperte solo le mani e diversamente dal solito per scaldrle/mi ci sono voluti almeno due chilometri e mezzo. Tornando poi il fatto che mi ha lasciato pensieroso e un po' triste verso il ritorno a casa. Segue ╗

Mentre rientravo verso Gessate in lontananza ho sentito la sirena dei pompieri. Sull'alzaia opposta alla mia vedevo pi¨ persone con in mano delle torce. Quando ho visto l'autopompa poi venire verso di me ho capito che era successo qualcosa. Mi fermo e faccio da tramite tra chi urla dalla strada opposta alla mia e chi sta cercando di portare soccorso. Gli indico il modo pi¨ veloce per arrivare sulla sponda opposta con il mezzo e li guido. Scopro che un cane Ŕ caduto in acqua. C'Ŕ disperazione negli occhi della padrona e degli amici che la stanno aiutando. Non so da quanto tempo, ma se all'andata non c'era nessuno saranno al massimo 15 minuti. Nel frattempo il cane ha smesso di dare sganli incastrato tra i rovi ai quali si Ŕ aggrappato. Riescono a recpuerarlo ma Ŕ esanime. Provano con massaggio cardiaco e respirazione bocca-a-bocca. Non capisco se ha il battito o no. So solo che quando dalla bocca comincia colargli sangue mi allontano, anche perchŔ mi sto raffreddando e sono poco coperto. A distanza sento che cercano di svegliarlo chiamando pi¨ volte Yago! Yago!... sarebbe bastato tenerlo al guinzaglio invece di pensare che lasciarlo senza lo avrebbe veramente reso libero come in realtÓ non Ŕ stato.
Pubblicato Venerdi 18 Dicembre 2009 - 10:58 (letto 308 volte)
Comment Commenti? Print Stampa



Le ultime notizie relative a questo argomento

Read Forma cercasi (16/09/2011 - 20:16) letto 351 volte

Tutte le notizie relative a questo argomento
10-km.png
Calendario
Data: 16/07/2020
Ora: 19:56
« Luglio 2020 »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31
Allenamento
Facebook


Sondaggio
Nessun sondaggio attivo in questo momento:
vecchi sondaggi

Cerca
Ricerca parole o frasi all'interno del sito.

Login





Non sei ancora registrato?
Registrati ora!
Recupera password

Utenti
Persone on-line:
0 amministratori
0 utenti
1 ospiti

Statistiche
Visite: 520280
Vai